SPORT - CALCIO

Nazionale, arriva il ct "amico" e Balotelli si "autoconvoca"

Una piccola ma significativa aggiunta di informazioni al suo profilo Instagram.

Mario Balotelli, con Roberto Mancini nuovo ct della Nazionale, si sente già un attaccante azzurro.

"Ci parleremo, lo chiameremo, lo vogliamo rivedere come è stato agli Europei", ha detto il neo commissario tecnico.

E mentre il Mancio parlava, SuperMario aggiornava il suo profilo Instagram: non più solo "attaccante del Nizza", ma anche "dell'Italia", con tanto di bandierina tricolore.

Insomma, se Mancini ha detto nella sua prima conferenza stampa da ct: "Adesso bisogna sentire Balotelli e capire cosa vuol fare", il centravanti del Nizza gli ha subito risposto. Le sue intenzioni sembrano abbastanza chiare, e anche i suoi fan sui social bramano per rivederlo in Nazionale.

Balotelli con la maglia azzurra ha segnato 14 reti in 38 partite, l'ultima gara risale al 2014, quando l'Italia perse 1-0 ai Mondiali con l'Uruguay.

Ventura non lo ha mai convocato, nonostante il buon rendimento di SuperMario a Nizza. Restano scolpite nella memoria dei tifosi italiani le sue prestazioni agli Europei del 2012, e in particolare la splendida doppietta valsa la vittoria contro la Germania.

(Unioneonline/L)


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...