SPORT - CALCIO

Due mesi senza Asto, la famiglia ai tifosi: "Vi sentiamo sempre vicini"

davide astori e la compagna francesca fioretti
Davide Astori e la compagna Francesca Fioretti

"Grazie è una parola semplice ma unica, com'era Davide".

Inizia così il messaggio che la famiglia di Astori ha voluto rivolgere ai suoi tifosi, e non solo, a due mesi dalla morte improvvisa del capitano della Fiorentina ed ex giocatore del Cagliari.

"Vorremmo dire grazie a tutti voi che ci siete stati vicini a partire da quell'inatteso 4 marzo - si legge nel messaggio firmato dalla compagna Francesca e dalla figlia Vittoria - ma siete talmente tanti che non sarebbe possibile. Pertanto è così, come era solito fare Davide con un sorriso e un forte abbraccio, che diciamo a tutti voi: grazie di cuore".

Il capitano viola è morto due mesi fa, a 31 anni, in una stanza d'albergo a Udine, dove la squadra avrebbe dovuto sfidare i friulani, per una bradiaritmia: il suo cuore ha rallentato fino a fermarsi.

C'è la possibilità che il calciatore fosse affetto dalla "sindrome di Brugada", una rara anomalia genetica.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...