SPORT - CALCIO REGIONALE

Serie D, offese e pugni in campo: le squalifiche per le squadre sarde

Piove davvero sul bagnato in casa Tortolì, finito nei bassifondi della classifica del girone G della Serie D.

La società è stata multata dal giudice sportivo con una ammenda di 1.800 euro "per avere rivolto - così si legge nel comunicato della Lega nazionale dilettanti - espressioni offensive implicanti denigrazione per ragioni di razza nei confronti di un calciatore di colore della squadra avversaria".

Ma non basta, tre giocatori della squadra ogliastrina sono stati squalificati per un turno. Sono Manca, Lepore e D'Agostino.

Una ammenda di 800 euro è arrivata anche al Budoni "per avere i propri sostenitori rivolto espressioni offensive e minacciose nei confronti della terna arbitrale".

Il giocatore del Lanusei Mattia Floris è stato squalificato per tre giornate: avrebbe "colpito un calciatore avversario con un pugno".

Una giornata a Varrucciu del Budoni e Pisano del Lanusei. Una giornata di squalifica anche all'allenatore del Lanusei Graziano Archimede.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...