SPORT - CALCIO

Diego Lopez addolorato per la notizia

una foto di astori e diego lopez
Una foto di Astori e Diego Lopez

La notizia della tragica morte di Davide Astori, capitano della Fiorentina trovato privo di vita questa mattina in seguito a un arresto cardiaco nell'hotel in cui alloggiava a Udine in vista della partita di campionato contro i friulani, ha colpito particolarmente il Cagliari, dove il difensore ha giocato per sei stagioni, dal 2008 al 2014.

Tanto che Diego Lopez, che di Astori è stato sia compagno di reparto da giocatore (dal 2008 al 2010) che allenatore, alla notizia della tragedia sarebbe stato colpito da un lieve malore, circostanza che però sembra non trovare riscontro tra le persone presenti allo stadio.

Teste basse e sguardi persi nel vuoto per tutti i giocatori rossoblù che alla spicciolata raggiungevano il pullman. Tommaso Giulini non ha voluto rilasciare dichiarazioni, ha fatto segno di no scuotendo la testa ai giornalisti che gliele chiedevano. Poi ha scritto un messaggio su Twitter: "Buono e onesto nella vita. Ambizioso e coraggioso in campo. Ci lascia un grande campione. Cagliari ti voleva bene e ti ricorderà per sempre".

La partita tra Genoa e Cagliari è stata la prima - dopo quella tra Udinese e Fiorentina - ad essere rinviata.

"C'erano molti giocatori legati ad Astori, ed ho contattato subito i due presidenti che mi hanno dato piena disponibilità nel sospendere il match", ha spiegato Giovanni Malagò.

Particolarmente colpito anche il portiere genoano Perin, che di Astori è stato spesso compagno di squadra in Nazionale.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...