SPORT - SPORT DI SQUADRA

Volley A2 femminile, Hermaea Olbia sconfitta a Montecchio: al PalaCollodi è 3-0

l hermae golem olbia
L'Hermae Golem Olbia

Turno infrasettimanale povero di soddisfazioni per l'Hermaea Golem Olbia, che sul campo del Montecchio rimedia la seconda sconfitta nel campionato di A2 femminile di volley.

Nel match della 3° giornata, la squadra di Pasqualino Giangrossi cede 0-3 con parziali 25-17, 25-20 e 25-16.

Un deciso passo indietro rispetto alla prestazione che, domenica, gli aveva permesso di battere in casa Caserta. Le attenuanti, comunque, non mancano: al PalaCollodi l'Hermaea paga sia la stanchezza, avendo giocato tre giorni prima a differenza dell'avversario, che al turno precedente aveva riposato, sia le non ottimali condizioni fisiche di alcune giocatrici.

Difficoltà manifestate già in avvio, quando le ragazze di Giangrossi non riescono a reggere la forza d'urto del Montecchio, che nel primo set si impone a 17.

Nella seconda frazione di gioco, poi, il coach olbiese richiama in panchina la schiacciatrice giapponese Uchiseto, apparsa sottotono a meno di una settimana dal suo approdo in Italia. La Golem prova a reagire, ma le padrone di casa fanno loro il game 25-20.

Ciliegina sulla torta, il riacutizzarsi del dolore al polso che costringe Spinello ad abbandonare la regia, ereditata dall'esordiente Branca. E il Montecchio chiude facile a 16.

Adesso, l'Hermaea ha sette giorni per preparare la prossimo sfida: contro il Club Italia, tra le mura amiche del PalAltoGusto, si gioca in posticipo mercoledì alle 20.30. La speranza è di recuperare le acciaccate e lavorare a ranghi completi per arrivare al meglio al match con la capolista.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...