SPORT - CALCIO

Kakà si offre al Milan: sei mesi in campo da gennaio, poi dietro la scrivania

Un clamoroso ritorno al Milan da gennaio per giocare altri sei mesi e passare dietro la scrivania di una squadra che ha sempre amato e che in carriera gli ha regalato le maggiori soddisfazioni.

Protagonista Kakà, che ha annunciato la chiusura dell'esperienza negli Stati Uniti con l'Orlando City.

Se prima per il futuro del brasiliano le alternative erano il ritiro o il San Paolo, ora si fanno sempre più insistenti le indiscrezioni su un suo incredibile ritorno in maglia rossonera.

Sarebbe stato lo stesso Kakà a chiedere al Milan di tornare a gennaio.

Fassone starebbe valutando la proposta.

E ad offrire altri indizi in tal senso ci pensa un ex compagno di squadra del brasiliano, l'olandese di Nigel De Jong: "In bocca al lupo, sei il migliore. Auguri per il prossimo futuro", ha scritto su Facebook il centrocampista, chiudendo il post con due cerchietti di colore rossonero.

Sarebbe la terza esperienza al Milan per Kakà, che in rossonero ha messo a segno 104 gol in 307 partite e ha vinto tutto quello che c'era da vincere: un campionato, una Supercoppa Italiana, due Supercoppe Europee, una Champions League e un Mondiale per Club.

(Redazione Online/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...