SPETTACOLI

Il concerto

Domusnovas, la magia del canto corale nella grotta di San Giovanni

"Uno scenario unico, anche per l'acustica perfetta che riesce ad assicurare"
esibizione all interno della grotta (foto simone farris)
Esibizione all'interno della grotta (foto Simone Farris)

Si avvia alla conclusione, dopo aver fatto registrare successi di pubblico ed interesse per ogni tappa, la 6° edizione di "Al sole della Sardegna", il festival corale internazionale che ha eletto propri come palcoscenici i meravigliosi siti naturali e minerari, le chiese, cattedrali ed altri luoghi simbolo di vari Comuni del Sulcis.

Ideata e organizzata dallo staff del Festival Corale "Verona Garda Estate" con il coro polifonico San Giovanni Battista di Domusnovas (diretto dal maestro Vittorio Orrù) ed il patrocinio comunale, la rassegna corale ha visto esibirsi tre sodalizi internazionali e svariate corali sarde.

Domani, alle 21.15, il momento clou con l'esibizione di 4 formazioni all'interno degli ambienti della grotta di San Giovanni.

"Uno scenario unico in cui tutti vorrebbero sempre esibirsi non solo per l'atmosfera magica che vi si respira, ma anche per l'acustica perfetta che la grotta riesce ad assicurare e che risulta molto apprezzata da chi deve esprimersi solo tramite la propria voce" evidenzia l'assessore alla cultura Matteo Moi.

Ad esibire il meglio del loro repertorio saranno domani il "Coro Voci Amici" (Svizzera), il "Coro Cinqcop" (Svizzera), il "Female Choir Liepos" (Lituania) ed il coro polifonico "San Giovanni Battista" di Domusnovas.

Un evento tanto atteso da prevedere anche una seconda serata che si terrà nella serata del 17 agosto.

Eppure a causa dei lavori di sistemazione che stanno interessanno la grotta l'evento clou rischiava di non potersi tenere. "Fortunatamente - spiega l'assessore alla cultura - si è trovato un accordo per garantire gli accessi in tutta sicurezza e le due serata nella grotta si terranno come da programma potendo sfruttare inoltre il classico accesso sud del monumento naturale"

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...