SPETTACOLI

berlino

Orso d'oro alla carriera per Charlotte Rampling: "Luchino Visconti è stato il mio maestro"

L'attrice ha ricordato l'importante ruolo, nella sua carriera, del regista e sceneggiatore italiano
charlotte rampling (ansa)
Charlotte Rampling (Ansa)

Orso d'oro alla carriera per Charlotte Rampling, attrice scoperta da Luchino Visconti e diventata una star internazionale con "Il portiere di notte", scabroso film del 1974 della regista Liliana Cavani, che narra la complicata e morbosa relazione tra un gerarca nazista e una ex internata in un lager.

Per la Rampling non si tratta tuttavia del primo riconoscimento alla Berlinale: ha infatti già ricevuto nel 2015 un orso d'argento per la sua interpretazione in "45 anni", di Andrew Haigh, ed ha presieduto la giuria della manifestazione nel 2006.

"Per qualsiasi cosa si voglia fare nella vita – ha commentato la Rampling - bisogna darsi completamente; non è un sacrificio ma è il solo modo di raggiungere un risultato. Occorre però tenerci davvero, e andare oltre i problemi e le difficoltà".

E a proposito di Visconti ha commentato: "Per me è stato un maestro. Mi ha fatto capire che cos'è il vero cinema".

(Unioneonline/v.l.)

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...