SPETTACOLI

Sanremo

Il terzo posto de "Il volo" e gli insulti della sala stampa: la denuncia di Facchinetti

Non si placa la polemica sui risultati del festival. E l'ex capitan uncino pubblica un video "bomba"

Un festival di Sanremo destinato ad essere ricordato non tanto per la bravura di ospiti e partecipanti in gara, quanto piuttosto per le polemiche conseguenti al televoto.

A gettare ancora benzina sul fuoco è Francesco Facchinetti, che nelle stories di Instagram pubblica un video, realizzato dalla sala stampa di Sanremo, in cui all’annuncio del terzo posto de "Il volo" si sente l'esultanza di alcuni giornalisti che aggiungono: "Mexxe, vaff…".

Facchinetti, che è anche manager di alcuni cantanti in gara tra cui Irama, ha voluto lanciare la "bomba" sui social, perché "queste persone – specifica riferendosi ai giornalisti in questione - sono idioti incompetenti che dovrebbero essere radiati dall'Ordine".

"A loro – aggiunge quindi l’ex capitan uncino - voglio dire una frase che trovate all'interno dell'Uomo Ragno: da un grande potere deriva una grande responsabilità, perché essere giornalista è un grande potere. E anche se il vostro giudizio poteva essere negativo gridare insulti in sala stampa in un posto così importante è qualcosa di orribile".

"In tanti di voi - continua Facchinetti - mi scrivono non hai paura dei giornalisti? Non ho mai avuto aiuto da parte di nessun giornalista. Pochi sono stati dalla mia parte nella mia carriera …ho sempre detto quello che penso e continuerò a farlo. E spero che qualcuno prenda provvedimenti".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...