SPETTACOLI

L'album

Fedez racconta "Paranoia Airlines": "Un disco terapeutico in cui esorcizzo le paure" VIDEO

Per la nuova "fatica" del rapper una presentazione speciale all'aeroporto di Milano Linate

È stato presentato oggi in uno special event all'aeroporto di Linate, a Milano, il nuovo disco di Fedez, "Paranoia Airlines", in uscita venerdì.

La presentazione dell'album è prevista anche in Sardegna con uno speciale incontro di Fedez con i fan il 14 febbraio (dalle 17) alla Corte del Sole di Sestu.

"È un disco che sentivo l'urgenza di pubblicare e credo che sia stato terapeutico. Il filo rosso che unisce queste canzoni, infatti, è il principio di autoanalisi e di esorcizzazione delle mie ansie e paure", racconta il rapper milanese, che per la prima volta ha messo mano anche alla produzione musicale delle sue canzoni.

Tante le collaborazioni contenute nel disco, che da marzo porterà Fedez in tour nei palazzetti d'Italia. Ci sono quelle con star della musica internazionale, quali Zara Larsson, Trippie Red, LP, e quelle con artisti italiani, come Emis Killa, Annalisa, Tedua e la Dark Polo Gang.

E poi c'è la famiglia, tra le pieghe di queste quindici canzoni e nel singolo "Prima di ogni cosa", dedicato al figlio: "L'ho scritto per Leone e per me, infatti parla di cose molto specifiche, perché volevo che fosse unico e mi ha stupito che sia andato platino. Avere un figlio ha cambiato le mie priorità e la mia visione della vita".

Cinzia Meroni

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...