SPETTACOLI

Sanremo

Telefonata Baglioni-Salvini: pace fatta

Il cantante romano e il ministro dell'Interno si erano scontrati sulla questione migranti
claudio baglioni e matteo salvini (ansa)
Claudio Baglioni e Matteo Salvini (Ansa)

Pace fatta tra il ministro dell'Interno Matteo Salvini e il direttore artistico del Festival di Sanremo.

Il vicepremier e il cantante e conduttore della kermesse canora si sarebbero sentiti al telefono giovedì scorso chiarendo i dissapori nati tra i due dopo che Baglioni, nel corso della conferenza stampa di presentazione del Festival, aveva criticato le politiche sull'immigrazione del ministro leghista.

Attacchi non graditi dal leader del Carroccio che aveva replicato su Twitter: "Canta che ti passa, lascia che di sicurezza, immigrazione e terrorismo si occupi chi ha il diritto e il dovere di farlo".

Sul caso era intervenuta anche la neodirettrice di Rai Uno, Teresa De Santis: "Una settimana di svago è stata trasformata nel solito comizio. Godiamoci uno spettacolo di livello nazionale, il resto sono solo canzonette".

Dalla polemica si era tirato parzialmente fuori Claudio Bisio, anche lui sul palco accanto a Baglioni e a Virginia Raffaele, al momento della presentazione del Festival: "Vorrei non commentare perché sarò a Sanremo e dirò delle cose lì. Le cose mi piace dirle sul palco, da artista".

Il concorso avrà inizio martedì 5 febbraio e terminerà sabato 9.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...