SPETTACOLI

Il festival

Cagliari, al Bflat il jazz del raffinato Giorgio Conte

L’avvocato musicista astigiano, fratello del celebre cantautore Paolo, propone dal vivo le tracce del suo ultimo album "Sconfinando"
giorgio conte (foto bflat)
Giorgio Conte (foto Bflat)

Grande evento per il cartellone della rassegna Bflat Jazz Festival, allestita dalla Domina Edizioni con la direzione artistica di Marco Tullio Coco, in programma questa sera venerdì 18 gennaio alle ore 22 nel jazz club di Via del Pozzetto a Cagliari.

Ad esibirsi Giorgio Conte, fratello di Paolo e jazzista raffinato, con un trio di grandi virtuosi composto da Alessandro Nidi al pianoforte, Alberto Parone alla batteria e basso vocale e Bati Bertolio alla fisarmonica e vibrandoneon.

Giorgio Conte non è inferiore al fratello più grande con il quale ha condiviso sia la professione di avvocato che il percorso musicale.

E' solo diverso. fra emozioni stralunate e percorsi musicali imprevedibili.

Conte farà ascoltare al pubblico il suo ultimo album «Sconfinando».

Una produzione che “sconfina” in senso artistico nei suoni sinfonici grazie alla collaborazione del Maestro Nidi che è il direttore dell’orchestra sinfonica “La Duchessa di Parma”.

E approda in mille spazi e in mille tempi che hanno in comune il senso della bellezza e il trascorrere del tempo nelle canzoni e nella vita.

“Sconfinando”, pubblicato a fine 2017 per Ala bianca records, distribuzione Warner, e pensato per il palcoscenico e non solo come disco, è un itinerario che attraversa tutta la carriera di Giorgio Conte, cominciata come compositore e autore che ha scritto, tra i tanti, anche per Mina, Ornella Vanoni, il Clan Celentano, Fausto Leali, Loretta Goggi, Rossana Casale, e proseguita come cantante sui palcoscenici italiani, svizzeri, francesi, austriaci, tedeschi, olandesi, spagnoli e canadesi, con 13 album all’attivo e uno stile unico e inconfondibile.

Un percorso di musica e racconti, venati di ironia, capaci di divertire, coinvolgere ed emozionare il pubblico che diventa ogni volta, anche lui, protagonista dello spettacolo.

L.P.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...