SPETTACOLI

la fiction

La dottoressa Giò è per metà sarda

Merito del regista sassarese Antonello Grimaldi e dell'attrice Francesca Rossi
frame dalla sigla
Frame dalla sigla

Il ritorno della dottoressa interpretata in tv da Barbara d'Urso è griffato Sardegna.

Il regista è infatti il sassarese Antonello Grimaldi e nel cast c'è la concittadina Francesca Rossi. Sul grande schermo ha diretto pellicole di successo come "Il cielo è sempre più blu" e il pluripremiato "Caos Calmo", ma Antonello Grimaldi è anche uno specialista delle fiction televisive.

Ha iniziato con il seguitissimo "Distretto di polizia" (seconda e sesta serie) e ha diretto pure "Le stagioni del cuore", la ottima miniserie "Il mostro di Firenze" e "Il commissario Zagaria" giusto per citare qualche lavoro per Mediaset, Rai e Fox Crime.

La curiosità è che nella fiction sulla dottoressa Giò dirige Christopher Lambert col quale ha recitato nel film fantascientifico "Nirvana" di Gabriele Salvatores, diventato un cult.

Per Francesca Rossi invece è il debutto in tv dopo il teatro e il cinema, ha recitato infatti in "Bianco di Babbudoiu" di Pino e gli Anticorpi che ha raccolto consensi in Russia.

La particolarità è che Francesca interpreta una donna che vuole adottare un bambino e durante le riprese ha scoperto di aspettare una figlia dal marito Riccardo Cazzola, ex Atalanta calcio.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...