SPETTACOLI

Nel mondo

Le Top di Spettacoli del 2018

In un unico colpo d'occhio e a portata di clic, una carrellata dei principali fatti accaduti nel mondo, in particolare nella nostra Sardegna, nel 2018

Dalla cultura agli eventi di cronaca internazionale, politica e spettacoli ai maggiori fatti di economia; dal gossip alla cronaca nazionale e allo sport, per finire con la cronaca locale e i migliori video e fotostorie pubblicati sul nostro sito.

Di seguito le top news dell'anno di Spettacoli.

***

MORTE IMPROVVISA PER DOLORES O'RIORDAN, VOCE DEI CRANBERRIES

(Ansa)
(Ansa)

Il 15 gennaio, a Londra, muore a 46 anni Dolores O'Riordan, nota soprattutto per essere stata la cantante dei Cranberries, gruppo rock irlandese che ha ottenuto un grande successo in tutto il mondo negli anni Novanta.

L'artista viene trovata senza vita in una camera dell'hotel Hilton di Park Lane, dove si trovava per una breve sessione di registrazione.

***

META E MORO, I TRIONFATORI DELLA 68ESIMA EDIZIONE DI SANREMO

(Ansa)
(Ansa)

Sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con "Non mi avete fatto niente" i vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo condotto da Claudio Baglioni, insieme a Pierfrancesco Favino e Michelle Hunziker. Al secondo posto Lo Stato Sociale con "Una vita in vacanza", terza Annalisa con "Il mondo prima di te".

ADDIO ALL'ETERNO RAGAZZO DELLA TV ITALIANA FABRIZIO FRIZZI

(Ansa)
(Ansa)

Il 26 marzo l'addio a Fabrizio Frizzi. Il conduttore, 60 anni, muore nella notte all'ospedale Sant'Andrea di Roma per emorragia cerebrale. Una lunga lotta contro la malattia, dopo il malore che lo aveva colpito ad ottobre negli studi del quiz "L'eredità".

***

OSCAR 2018, VINCE "LA FORMA DELL'ACQUA"

(Ansa)
(Ansa)

"La forma dell’acqua" è il miglior film degli Oscar 2018. La pellicola di Guillermo del Toro, già vincitore alla Mostra del cinema di Venezia nel 2017, conquista in totale 4 statuette in una premiazione senza grosse sorprese rispetto alle previsioni.

Applausi anche per l'Italia: il film di Luca Guadagnino, "Chiamami col tuo nome", vince l'Oscar per la migliore sceneggiatura non originale firmata da James Ivory.

***

ISOLA DEI FAMOSI: "GASPARE BATTE BIANCA ATZEI"

(Ansa)
(Ansa)

A trionfare alla finale dell'Isola dei Famosi 2018 è Nino Formicola. Incoronato dal televoto, l'attore meneghino (il comico "Gaspare" per anni in coppia con Zuzzurro) batte nella finalissima la cantante Bianca Atzei.

***

MUORE IL DJ SVEDESE AVICII

(Ansa)
(Ansa)

Il 20 aprile muore uno dei deejay più famosi della sua generazione, Avicii, al secolo Tim Bergling. Ventotto anni, il produttore e dj svedese viene trovato senza vita a Muscat, capitale dell'Oman.

Sulle cause della morte i dubbi rimangono tanti, anche se l'ipotesi più accreditata è quella del suicidio. In una nota i genitori parlano di Tim definendolo "una fragile anima artistica in cerca di risposte esistenziali".

***

ESORDIO A VENEZIA PER IL FILM SU STEFANO CUCCHI

(Ansa)
(Ansa)

Sette minuti di applausi. Così è accolta la proiezione di "Sulla mia pelle", diretto da Alessio Cremonini, selezionato come film d'apertura della sezione "Orizzonti" alla 75esima Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia. Il film racconta la tragica vicenda di Stefano Cucchi, il geometra romano di 31 anni morto all'ospedale Sandro Pertini di Roma, il 22 ottobre 2009, in seguito alle percosse ricevute dopo l’arresto.

***

JIMMY BENNETT: "ASIA ARGENTO MI HA VIOLENTATO"

(Ansa)
(Ansa)

Asia Argento, tra le prime donne nel mondo del cinema a denunciare la violenza sessuale subita dal produttore Harvey Weinstein e diventata paladina del movimento #MeToo, passa da accusatrice ad accusata. L’attore Jimmy Bennett, in un’intervista al New York Time, rivela di essere stato molestato sessualmente dall'attrice in una camera d'albergo in California anni prima, quando aveva appena compiuto 17 anni e Asia ne aveva 37.

***

EMMY AWARDS, LA MIGLIOR SERIE TV DRAMMATICA È GAME OF THRONES

(Ansa)
(Ansa)

Il 18 settembre, al Microsoft Theatre di Los Angeles, in California, si tiene la cerimonia di premiazione degli Emmy Awards, i premi più importanti della televisione statunitense. L'Emmy per la miglior serie drammatica viene assegnato a "Game of Thrones", che ha ottenuto anche un secondo riconoscimento per l'interpretazione di Peter Dinklage come attore non protagonista.

***

MARCO CARTA FA COMING OUT: "SONO GAY"

Marco Carta (Ansa)
Marco Carta (Ansa)

Ospite di Barbara D’Urso a Domenica Live, dove presenta il suo nuovo disco, il cantante Marco Carta racconta, per la prima volta, di essere omosessuale: "Le cose belle a volte spaventano, si ha paura di essere felici: è un controsenso. Essere liberi è impagabile, è dire le cose perché, quando e come le vuoi dire tu".

***

LUTTO NEL MONDO DEL CINEMA: È MORTO BERNARDO BERTOLUCCI

(Ansa)
(Ansa)

È morto a Roma dopo una lunga malattia Bernardo Bertolucci: è il 26 novembre, aveva 77 anni. Bertolucci era nato a Parma il 16 marzo 1941, ed è stato uno dei più grandi registi, sceneggiatori e produttori cinematografici italiani. Conosciuto in tutto il mondo per aver diretto film di successo come "Il conformista", "Ultimo tango a Parigi", "Il tè nel deserto", "Novecento" e "L'ultimo imperatore", che gli è valso l'Oscar al miglior regista e alla migliore sceneggiatura non originale.

***

IL DEBUTTO A TEATRO DI ANTONIO MARRAS

(L'Unione Sarda/Daniela Zedda)
(L'Unione Sarda/Daniela Zedda)

Dopo le passerelle della moda come stilista, l'apertura alla Triennale di Milano, tempio dell'arte contemporanea, nella veste di artista, al teatro Massimo di Cagliari va in scena, per il suo debutto nazionale, "Mio cuore io sto soffrendo. Cosa posso fare per te?", poetico e struggente esordio teatrale di Antonio Marras.

***

ADDIO ALL'ATTORE ENNIO FANTASTICHINI

(Ansa)
(Ansa)

Il 1 dicembre muore a Napoli, a 63 anni, un grandissimo attore di cinema e teatro: Ennio Fantastichini. L'artista era ricoverato da due settimane, in rianimazione, al Policlinico della Federico II, per le complicanze di una leucemia acuta promielocitica. Fatale un'emorragia cerebrale.

Nel 2010 aveva vinto il prestigioso David di Donatello come miglior attore non protagonista per la sua interpretazione nel film "Mine Vaganti".

***

X FACTOR, TRIONFA ANASTASIO. TERZA LUNA MELIS

(Ansa)
(Ansa)

Marco Anastasio è il vincitore di X Factor 2018. Il rapper degli Under Uomini di Mara Maionchi sbaraglia la concorrenza dei colleghi e vince la dodicesima edizione di X Factor Italia, condotta da Alessandro Cattelan. In un Mediolanu Forum di Assago gremito di pubblico, Naomi, invece, si classifica in seconda posizione, seguita dalla 16enne di Uta Luna Melis, terza. I Bowland, primi eliminati della finale.

***

A cura di Simona Arthemalle

(Unioneonline)

(Domani l'appuntamento è con le Top di Cultura del 2018)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...