SPETTACOLI

In sala

"Amici come prima", Boldi e De Sica "resuscitano" il cinepanettone VIDEO

Dopo 13 anni la coppia comica torna nelle sale con un film in cui abbondano citazioni e ricordi delle pellicole del passato

Sarà nelle sale il 19 dicembre il nuovo cinepanettone targato Boldi-De Sica, "Amici come prima", il primo film del duo dopo 13 anni.

Lo storica coppia è tornata a recitare insieme dopo "Natale a Miami" del 2005, per la regia di Neri Parenti, con una pellicola firmata dal comico romano, che per l'occasione ha richiesto la collaborazione dietro la macchina da presa del figlio Brando.

"Veramente non abbiamo mai litigato", ha dichiarato Boldi, presentando il film.

"Quando ci siamo ritrovati sul set era come se tutti questi anni non fossero passati", ha fatto eco De Sica, che ha sottolineato come il lungo sodalizio artistico tra i due abbia qualcosa di "magico": "Siamo come Ginger e Fred, Al Bano e Romina. È raro trovare un compagno di viaggio con il quale si ha una totale alchimia".

Ad anticipare la trama del film è lo stesso De Sica: "Il mio personaggio è il direttore di una lussuosa catena d’alberghi che fa capo a un miliardario, Massimo Colombo (interpretato da Boldi), che ha perso il lavoro e non sa più cosa fare della sua vita. Si ricicla allora, in abiti femminili, travestendosi da badante di quest’uomo anziano che continua a circondarsi di escort e si finge paralitico perché, sostanzialmente, è un pigro".

Rispetto ai cinepanettoni del passato, "Amici come prima" alle gag e alle battute predilige "un tono più malinconico", spiega ancora l'interprete romano," ma ci siamo divertiti ad aggiungere al suo interno tante 'bottarelle' che alludessero ai nostri vecchi film e alle scenette tipiche dei film di Natale che abbiamo fatto".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...