SPETTACOLI

Il lutto

Gabriele Cirilli in lacrime in diretta tv: "Non ho potuto prima, piango ora"

Il comico ha perso la madre dieci giorni fa
gabriele cirilli (ansa)
Gabriele Cirilli (Ansa)

Ci ha fatto ridere e continua a farlo, e ci ha abituato a una faccia - la sua - sempre sorridente.

Ma Gabriele Cirilli, ospite oggi di Verissimo, è scoppiato in lacrime quando Silvia Toffanin gli ha mostrato le immagini della mamma Augusta. La donna, che era anche una sua grande fan, è morta dieci giorni fa.

"Due donne sono state fondamentali nella mia vita. Maria (la moglie, ndr) è stata la mia guida spirituale, pratica, è moglie, amante, amica e produttrice. Ci conosciamo da quando avevamo 14 anni e ha dato la vita per me. L'altra donna è stata mia madre, è grazie a lei che faccio questo lavoro", ha detto.

Poi, scoppiando in lacrime: "È bellissima la mia vecchietta, è scomparsa dieci giorni fa. Si chiamava Augusta".

"Piango adesso - ha detto il comico in lacrime - perché ho dovuto piangere poco prima, per via del lavoro che faccio. Non volevo piangere qui, non è nel mio stile".

Quindi Cirilli ha ricordato mamma Augusta così: "Vivendo lontano dall'Abruzzo, dove stava lei, la chiamavo tutti i giorni e ci facevamo lunghe chiacchierate. Io sono ipocondriaco, quando avevo qualche piccolo dolore chiamavo lei. Durante il suo funerale le persone piangevano e si aspettavano di essere rincuorate da me. Io l'ho fatto, e anche per questo qui sono scoppiato".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...