SPETTACOLI

Il singolo

Vasco Rossi, arriva "La verità" al tempo delle fake news

Il nuovo brano è disponibile da oggi, dal 23 novembre arriva l'edizione limitata in 45 giri

In attesa della partenza del tour negli stadi, come promesso, Vasco Rossi esce con il suo nuovo singolo "La verità".

La canzone, scritta con Roberto Casini (batterista dei tempi di Gabri) e Celso Valli e visibile in un "irid-video", uscirà - il 23 novembre - anche in una versione 45 giri in edizione limitata, 5mila copie.

Un singolo in puro stile Vasco in cui si parla "di tempi moderni e di fake news" e che arriva a distanza di due anni, quelli trascorsi dall'uscita di "VascoNonStop", la raccolta del 2016 che conteneva gli inediti "Un mondo migliore", "Come nelle favole", "L'amore ai tempi del cellulare" e "Più in alto che c'è".

Una provocazione già nel titolo per la nuova canzone, tre minuti e mezzo di metafore esagerate, realtà forzata, mai così calzanti al clima attuale.

Il singolo (foto ufficio stampa)
Il singolo (foto ufficio stampa)

"La verità fa male, la verità si sposa! Sposi la verità oppure sposi la menzogna? Sai da che parte stai? - dice Vasco a proposito del nuovo singolo - . La verità disturba sempre un po' qualcosa quando arriva, silenziosa. E non è vestita mai di rosa, non è una signora! Sei sicuro di volerla conoscere? Di poterla sostenere o sopportare? E se poi la verità fosse un errore? La verità è del primo che lo sa? Di chi la dice... da duce? La verità è la televisione? O Instagram o Facebook? La verità è nei talk show, dove si cercano i colpevoli, si ascoltano psicologi. Queste sono le domande, tante, che la canzone fa. Naturalmente non dà risposte, unica cosa certa, si finisce sempre per sposare una verità".

(Unioneonline/s.a.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...