SPETTACOLI

Esordio col "botto" per Giletti: Jimmy Bennett in esclusiva mondiale a "Non è l'Arena"

Jimmy Bennett, l'attore californiano che ha accusato Asia Argento di averlo aggredito nella stanza di un hotel in California quando lui era appena 17enne, sarà ospite domenica su La7 a "Non è l'Arena".

Un autentico scoop, dunque, quello messo a segno da Massimo Giletti, anche perché si tratta della prima apparizione di Bennett in uno show televisivo da quando è scoppiato lo scandalo.

La trattativa per la sua partecipazione è stata portata avanti da Frementle, la società leader nell'ideazione e nella produzione televisiva, e dallo stesso Giletti.

"Ci siamo parlati per telefono – ha spiegato il giornalista e conduttore a 'La Stampa' - mi sembra molto giovane e chiuso nel suo mondo. Io gli ho detto quali saranno i temi che vorrò trattare nell'intervista. Nessun passo indietro e nessuna domanda concordata, io voglio capire e voglio che il mio pubblico capisca. E visto che la verità non è mai una sola, se Asia Argento volesse venire ospite in un'altra puntata sarà la benvenuta".

L'apertura della nuova stagione di "Non è l'Arena", che andrà in onda in prima serata, promette dunque fuochi d'artificio.

Bennett è infatti colui che sostiene di aver subito violenza dalla donna simbolo del movimento mondiale #MeeToo.

Asia Argento, al di là dell'iniziale smentita, ha poi ammesso di aver avuto un rapporto sessuale con Bennett e ha confermato di aver versato 380mila dollari sul conto del ragazzo da parte dell'allora compagno, Anthony Bourdain.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...