SPETTACOLI

La voce magica di Antonella Ruggiero a Porto Cervo

Antonella Ruggiero debutta a Porto Cervo ed è standing ovation, un'accoglienza trionfale per la cantante genovese che ha portato in scena nella piazzetta centrale gremita di fans e consorziati il suo intenso e suggestivo Stralunato Recital.

È quasi trent'anni che l'interprete di grandi successi degli anni '80 come "Vacanze Romane" e "Stasera che sera" ha intrapreso la carriera solistica dopo quattordici trascorsi come voce dei Matia Bazar.

Ma il tempo sembra essere immutato ascoltando la voce di Antonella Ruggiero.

Perfezione, calore, densità e pastosità del timbro, colori caleidoscopici, falsetti da brivido sono solo alcuni degli elementi che fanno del suo concerto un'esperienza indimenticabile.

Il pubblico ascolta affascinato e rapito i prodigi vocali e l'intensità interpretativa che in canzoni come "Ti Sento" raggiungono vette di perfezione difficilmente replicabili in eventi live.

La scaletta di un'ora e mezzo ha alternato hits del passato e melodie più recenti che hanno fatto breccia nel cuore degli italiani consacrando la Ruggiero come una delle cantanti piu amate dal pubblico.

La forza del recital è anche in una band di virtuosi composta dal trio di Maurizio Di Fulvio, chitarrista classico dedito al repertorio jazz con risultati strabilianti sostenuto dal bassista Ivano Sabatini e dal batterista Davide Marcone, e dal fisarmonicista Renzo Ruggieri che segue contrappuntisticamente la voce della solista creando una seconda linea melodica avvolgente e ricca di sfumature di taglio improvvisativo.

I bis regalati alla foltissima platea non riescono a colmare in toto la voglia di ascoltare ancora un prodigio della canzone che sembra avere una vita musicale che durerà certamente molti anni.

L.P.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...