SPETTACOLI

Patrizio Roversi costretto a lasciare "Linea Verde": "Esodato dalla Rai"

patrizio roversi
Patrizio Roversi

Patrizio Roversi "esodato" dalla Rai.

In un’intervista rilasciata al settimanale Spy, il celebre conduttore, da 30 anni in forze alla tv di stato, commenta con amara ironia la sua sostituzione, dopo 5 anni, alla conduzione della popolare trasmissione tv "Linea Verde".

Da domenica 16 settembre, infatti, il posto che era di Roversi passerà al suo “vice” Federico Quaranta, confermato al timone del programma di Rai3 a fianco dell'ex Miss Italia Daniela Ferolla.

"Me l'hanno detto all'improvviso, un paio di settimane prima della presentazione dei palinsesti, a giugno – spiega Roversi -. Un po' di dispiacere c'è ma non ho ricevuto particolari spiegazioni sulla mia esclusione, è stato deciso così e basta".

Dopo trent'anni trascorsi in Rai, con programma di grande successo quali "Mixer", "Un pugno di libri" e "Turisti per caso" insieme alla moglie Syusy Blady, per Roversi potrebbe essere l’inizio di una nuova avventura altrove: "Ci sono ipotesi e idee, ma niente di concreto - afferma -. Mi sento un esodato. Sono troppo giovane per la pensione e quindi mi tocca continuare a lavorare".

Per il nuovo conduttore di "Linea Verde" una difficile sfida: proprio sotto la guida di Roversi la trasmissione era riuscita a superare il 20% di share pomeridiano.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...