SPETTACOLI

Festival dell'Asinara, premiato il regista Paolo Virzì

la premiazione
La premiazione

Il freddo maestrale che ha flagellato l'ex Alcatraz italiana non ha fermato il "Festival Pensieri e Parole: libri e film all'Asinara".

Domenica il festival diretto da Sante Maurizi ha chiuso con la premiazione di Paolo Virzì al primo concorso Isole del Cinema per la sceneggiatura di "Ella & John", prima opera in lingua inglese del regista livornese che ha lavorato con due leggende: Helen Mirren e Donald Sutherland.

Più che "Ovosodo" citando uno dei suoi successi, Virzì è una gallina dalle uova d'oro, dato che tutti o quasi i suoi film hanno fatto incetta dei maggiori premi italiani, dal David al Nastro d'Argento, dal Leone d'Argento al Globo d'Oro.

Curiosa la premiazione sul palco, con Sante Maurizi a consegnare il riconoscimento ad un Paolo Virzì infreddolito, avvolto da una coperta retta come uno strascico regale dal cagliaritano Gianfranco Cabiddu, il regista de "La stoffa dei sogni" girato proprio all'Asinara.

In questo caso, vista la presenza di Virziì e Cabiddu, si potrebbe dire la stoffa per confezionare l'ottimo cinema italiano.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...