SPETTACOLI

Firenze, Sting canta al presidio degli operai della Bekaert

Questa mattina intorno alle 11 Sting ha fatto visita agli operai in presidio permanente della Bekaert a Figline Valdarno, in provincia di Firenze.

I lavoratori sono in stato di agitazione dopo l'annuncio della chiusura dello stabilimento e del conseguente licenziamento dei 318 lavoratori.

Il cantante inglese - che da anni possiede una tenuta nel Chianti - ha ascoltato le storie degli operai e si è intrattenuto con loro cantando alcune delle sue hit più famose, insieme alla moglie Trudie.

Quest'ultima e Sting, infine, hanno indossato la maglietta "Io sto con i lavoratori Bekaert" realizzata per raccogliere fondi per le iniziative di lotta dei dipendenti dell'azienda.

"La vostra storia è la stessa storia del mio paese, dove fu chiusa all'improvviso l'unica fabbrica che c'era, che produceva navi", ha detto, in inglese, il cantante rivolgendosi ai lavoratori.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...