SPETTACOLI

Filming Italy Sardegna Festival, il cinema punta sull'Isola

marisa tomei
Marisa Tomei

Un sabato da incorniciare per il Forte Village, il resort extra lusso di Santa Margherita che ospita fino a lunedì 18 il Filming Italy Sardegna Festival, la sezione sarda della kermesse che Tiziana Ricca, patron di Agnus Dei, organizza a Los Angeles per celebrare il cinema italiano nella culla del cinema mondiale.

La struttura, guidata dall'Amministratore delegato e Direttore Generale Lorenzo Giannuzzi, completa la sua offerta di eventi d'eccezione con la settima arte e con un cast di star che ha richiamato una platea di turisti italiani e stranieri entusiasti di un'occasione unica e irripetibile.

La presenza al Festival delle più importanti testate cinematografiche nazionali ed estere ha consentito alla Sardegna di promuovere la sua bellezza ed il suo territorio grazie ad una imponente campagna sostenuta dalla Film Commission Sardegna.

E la partecipazione di personalità mondiali, come la Duchessa di York Sarah Ferguson, il direttore generale per l'Europa di Cartier Francois-Marc Sastre, il Manager della Warner Bros Italia Riccardo Tinnirello e alcune stelle del cinema italiano e internazionale come Cristina Comencini, Paola Cortellesi, Stella Egitto, Joanne Froggatt, Paolo Genovese, Josh Hartnett, Riccardo Milani, Paola Minaccioni, Gabriele Muccino, Violante Placido, Ella Purnell, Rodrigo Santoro, Marisa Tomei e Nat Wolff testimoniano un'attenzione particolare del grande circuito cinematografico per la Sardegna.

La straordinaria anteprima mondiale di Ocean's 8, la pellicola diretta da Gary Ross con un cast da brivido che annovera tra i tanti attori pluripremiati Sandra Bullock, Cate Blanchett, Anne Hathaway, Matt Damon, Kim Kardashian con la partecipazione speciale di Rihanna e che uscirà nei cinema italiani il 26 luglio, vuole essere un segnale forte di quanto tutto il sistema cinema punti sull'Isola per uno sviluppo esponenziale di un settore dalle immense risorse e ricadute sia in termini turistici che culturali.

Anche George Clooney, con un messaggio che ha preceduto la proiezione realizzata grazie al supporto di Cartier e della Warner Bros Italia, ha voluto sostenere il nuovo progetto di Tiziana Rocca che vede coinvolta pienamente la Sardegna come sede principale di un grande Festival che negli anni potrà diventare una delle tappe di maggiore richiamo delle più blasonate manifestazioni internazionali attivando un confronto tra le migliori produzioni cinematografiche italiane e straniere.

La partnership con il Forte Village contribuirà a facilitare questo percorso vista la straordinaria nomea del resort a livello mondiale, un paradiso apprezzato e desiderato da stelle e personalità di prima grandezza.

La terza serata sarà nel nome di attori del calibro di Paola Cortellesi, Nat Wolff e Anna Safroncik.

L'attrice romana, protagonista dell'ultimo film "Come un gatto in tangenziale" diretto da Riccardo Milani con Antonio Albanese e Sonia Bergamasco, sarà all'UCI Cinemas con inizio alle 18 per l'incontro con gli studenti universitari della nascenda Accademia del Cinema coordinata dal professor Massimo Arcangeli.

A seguire la proiezione del film e il dibattito con il pubblico.

Alle 20 la kermesse si trasferisce al Forte Village per la cerimonia di consegna del premio intitolato a Nanni Loy conferito quest'anno, oltre che a Paolo Genovese e a Paola Minaccioni, anche alla bravissima imitatrice e attrice tra le più amate dal pubblico italiano.

Il premio FISF sarà assegnato a Nat Wolff attore, cantante e musicista statunitense, leader del gruppo musicale Nat & Alex Wolff.

Proprio come Violante Placido, Wolff è un attore di successo e tra gli ultimi film si ricordano "In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi " di James Franco mentre di prossima uscita "Semper Fi" di Henry Alex Rubin, "The Kill Team" di Dan Krauss, "Good Posture" di Dolly Wells, "Stella's Last Weekend" di Polly Draper, "Mortal" di André Øvredal e "Rosy" di Jess Bond.

Invece il premio speciale serie tv Mediaset è andato alla bellissima e brava Anna Safroncik, attrice ucraina naturalizzata italiana impegnata su più fronti sia in tv che al cinema.

L'anteprima, a partire dalle ore 21.00 nella piazzetta del Forte Village, sarà dedicata alla proiezione di "Tully", una commedia diretta da Jason Reitman con Mackenzie Davis e Charlize Theron che uscirà al cinema il 28 giugno.

L.P.

LE ALTRE GIORNATE:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...