SPETTACOLI

Michelle Hunziker in lacrime: "Quando volevano gettare l'acido in faccia ad Aurora"

Si è confessata in lacrime davanti a Maurizio Costanzo Michelle Hunziker.

Nel corso della trasmissione L'Intervista la 41enne svizzera ha raccontato un episodio molto doloroso che riguarda lei e sua figlia Aurora, una cosa di cui non aveva mai parlato.

Ovvero, un tentativo di estorsione di cui sarebbe stata vittima che ha coinvolto anche la sua amata figlia: "Avrebbero buttato l'acido in faccia a Aurora", ha raccontato in lacrime.

"Ho deciso di raccontare questo episodio perché è passato un po' di tempo, anche se questa cosa è abbastanza pericolosa", ha premesso.

E poi: "A marzo, un anno fa, mi è arrivata una email con un ricatto, un tentativo di estorsione: mi è stato detto che se non avessi pagato una cifra entro una data avrebbero acidificato Aurora. Le avrebbero buttato l'acido in faccia. Volevano che pagassi in bitcoin", ha detto la conduttrice dell'ultimo Festival di Sanremo, visibilmente provata.

"Ho vissuto un vero e proprio dramma".

Giornata di confessioni amare per la 41enne svizzera, che ha parlato anche del papà alcolista e di come si è accorta che bevesse: "In realtà l'ho capito subito - ha raccontato - perché lui si trasformava, si arrabbiava, rompeva le cose in casa, ma fin quando sono stata bambina ho sempre voluto scindere le cose. Volevo vedere solo la parte bella di mio papà, e fingevo che il resto non esistesse".

(Unioneonline/L)

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...