SPETTACOLI

Dopo le dichiarazioni di Red Ronnie sui vaccini Rai 2 cancella "Virus" di Nicola Porro

nicola porro
Nicola Porro

La trasmissione "Virus" di Nicola Porro "cancellata" dai palinsesti di Rai 2.

A dare l'annuncio è stato lo stesso conduttore, con post su Facebook:

"Me lo ha comunicato questa mattina il direttore. Faccio il giornalista e questa mi sembra una notizia".

Non sono chiari i motivi della decisione dei vertici dell'emittente.

Molti commenti al post, però, vedono un legame tra il colpo di spugna e la puntata del 12 maggio scorso dedicata al dibattito sui vaccini, durante la quale Red Ronnie, ospite in studio, aveva pronunciato parole che avevano fatto discutere.

Il post di Porro

"È assolutamente demenziale e assurdo vaccinare i bambini", aveva detto il critico musicale. Aggiungendo: "Se un bambino è morto per pertosse, quanti bambini sono morti per dei vaccini o degli effetti collaterali? Quanti bambini sono morti? Si chiamano morti bianche. 1500 in un anno e dicono che, guarda caso, avvengono due e tre giorni dopo le vaccinazioni".

Red Ronnie
Red Ronnie

Esternazioni che hanno suscitato l'indignazione di molti esponenti della comunità medico-scientifica, come Roberto Burioni, immunologo dell'Università Vita-Salute del San Raffaele, anch'egli ospite in studio quella sera, fortemente critico nei confronti di Porro, per aver permesso a un "dee-jay" di fare uno "sproloquio senza senso".

Contro l'ospitata si era attivata anche la politica, con il Pd subito pronto a presentare un'interrogazione alla vigilanza Rai.

Oggi, a 6 giorni di distanza, la comunicazione del direttore di Rai 2 che il programma andrà avanti fino al 2 giugno, ma che non proseguirà nella prossima stagione.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...