I SARDI NEL MONDO - NOTIZIE

Emilia Romagna

A Bologna l'assemblea dell'emigrazione sarda organizzata da Zenti Arrubia

L'appuntamento è per il 18 novembre
un dettaglio della locandina (foto zenti arrubia)
Un dettaglio della locandina (foto Zenti Arrubia)

Si svolgerà a Bologna, il 18 novembre, l'assemblea dell'emigrazione sarda in Italia e nel mondo.

Organizzata da Zenti Arrubia, collettivo di lavoratori e studenti sardi attivo a Bologna da oltre due anni, ha come finalità quella di "creare un dibattito a 360 gradi sul tema dell'emigrazione sarda, partendo dal confronto delle esperienze e delle idee dei soggetti emigrati".

La Sardegna, spiegano in una nota, "è di fatto composta da due popoli, uno che vive all'interno dei confini dell'Isola e un altro sparso per il mondo, stimato in 600.000-700.000 emigrati. Noi pensiamo che l'emigrazione non sia da assumere come fenomeno naturale, come un flusso insito nella storia della nostra terra che non si possa rimarginare. Da troppo tempo, partendo da questi ultimi presupposti, il tema dell'emigrazione è sparito dal dibattito politico e pubblico, accantonato o ridotto a finanziamenti regionali periodici all'associazionismo o utilizzato strumentalmente da alcune forze politiche come tema da contrapporsi ai flussi (im)migratori, nel tentativo di fomentare odio e creare contrapposizione tra emigrati ed immigrati, due figure invece spesso generate dalle stesse logiche".

Con questi presupposti si svilupperà il dibattito, preceduto dagli interventi di Omar Onnis ed Enrico Lobina.

L'appuntamento è al Vag61 di via Paolo Fabbri,110 a partire dalle 11.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...