I SARDI NEL MONDO - NOTIZIE

Emigrati: in arrivo 150mila euro per la promozione della cultura sarda

La giunta Pigliaru ha deliberato uno stanziamento a beneficio delle attività dei circoli
immagine simbolo (foto wikipedia)
Immagine simbolo (Foto Wikipedia)

Novità dalla Regione Sardegna per gli emigrati.

La giunta Pigliaru, riunita a Villa Devoto, ha approvato, "con parere favorevole della Consulta regionale per l'emigrazione, due delibere dell'assessore Virginia Mura che modificano rispettivamente il Piano annuale 2018 e il Piano triennale 2018/2020 per l'Emigrazione".

Così si legge in una nota, dove si spiega: "La prima dispone una riassegnazione all'esercizio 2019 delle somme non ancora impegnate nell'anno in corso, allo scopo di assicurare la massima efficacia nella spesa degli stanziamenti in favore degli emigrati sardi: per la prossima annualità, ai progetti di promozione della cultura sarda vengono assegnati 150mila euro. Uno stanziamento del medesimo importo va anche ai progetti di promozione turistica della Sardegna".

"La stessa delibera - aggiunge il comunicato - approva vari progetti, l'incremento del budget per alcuni progetti regionali già affidati, stanzia ulteriori somme in favore di una serie di Circoli dei Sardi in difficoltà o di nuova istituzione. La delibera sul Piano triennale per l'Emigrazione recepisce le variazioni stabilite in quella sul piano annuale 2018".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...