I SARDI NEL MONDO - NOTIZIE

A Zurigo il laboratorio "Insiders" diretto alle nuove generazioni

Un incontro, organizzato dalla Federazione dei circoli sardi in Svizzera, per creare "una piattaforma intergenerazionale con le esperienze di emigrazione"
emigrazione foto simbolo (archivio l unione sarda)
Emigrazione, foto simbolo (Archivio L'Unione Sarda)

Un incontro rivolto a tutti gli emigrati di nuova generazione amici della Sardegna è in programma al liceo artistico di Zurigo per il prossimo 28 ottobre.

Il laboratorio, denominato "Insiders" e che fa parte del progetto "Sardinia Everywhere", viene promosso dalla Federazione dei circoli sardi in Svizzera.

Come spiega il presidente Antonio Mura, è diretto a tutti quelli che "vogliano contribuire con il proprio bagaglio di esperienze e di contatti alla formazione di idee e progetti per lo sviluppo economico e sociale del territorio sardo".

L'evento è infatti diretto a "porre le basi per un laboratorio culturale e intellettuale, dove tutti i partecipanti possano contribuire a costruire una piattaforma intergenerazionale nel cui far confluire le varie esperienze di emigrazione e realizzare una nuova rete su cui muovere attivamente idee comuni e progetti per la Sardegna".

Al seminario partecipa anche Sergio Sotgiu, docente di Filosofia, già docente di Storia delle Dottrine Politiche e di Etica della Comunicazione interculturale all’Università degli Studi di Sassari, che parlerà del "Valore e forza dell’associazionismo nell’attuale contesto politico-istituzionale".

Nel pomeriggio, inoltre, si svolge una conferenza del Comites di Zurigo dal titolo "Associazionismo, quali idee per il futuro?”.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...