I SARDI NEL MONDO - LETTERE

Natale a casa

"Natale in Sardegna, l'odissea dei voli è servita"

Il racconto di una lettrice emigrata all'estero, alle prese con il rientro in Sardegna per Natale e i voli che, come ogni anno, già scarseggiano
immagine simbolo (ansa)
Immagine simbolo (Ansa)

"Gentile redazione,

sono una delle tante emigrate tristemente dalla Sardegna per lavoro.

Le vacanze estive sono solo un bel ricordo e con l'arrivo del freddo non pensi che alle prossime vacanze natalizie, che ti permetteranno di riabbracciare e trascorre del tempo con i tuoi cari. Così decidi di iniziare a prenotare il volo, anche se mancano ancora due mesi a Natale. Ma qualcosa non va, i voli Alitalia Linate-Cagliari sono magicamente sold out per il venerdì 21 e il sabato 22 dicembre.

Magicamente, perché Alitalia mette a disposizione diversi voli giornalieri e come al solito i voli per il venerdì e il sabato precedenti al giorno di Natale non sono disponibili.

Siamo davvero così tanti o è uno stratagemma di Alitalia per rimpire prima i voli negli orari più scomodi, come il venerdì mattina e la domenica?

Ogni anno cerco di muovermi per tempo e poi non capisco se sono sempre l'ultima a fare il biglietto aereo per tornare a casa. Con la speranza che vengano messi a disposizione ulteriori voli, dovrò iniziare a pensare di prenotare il volo natalizio a Ferragosto.

Grazie mille per dar voce a tutti noi".

Daniela Melis

***

Potete inviare le vostre lettere e segnalazioni a isardinelmondo@unionesarda.it. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura "Lettera da*" (località*).

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...