I SARDI NEL MONDO - EVENTI

teatro

Il progetto che racconta Gramsci, Deledda e Atzeni sbarca in Polonia

"Poetas 'e Luxi" arriva a Wroclav
una scena degli spettacoli di poetas e luxi (foto l unione sarda murgana)
Una scena degli spettacoli di Poetas 'e Luxi (foto L'Unione Sarda - Murgana)

Sbarca in Polonia il progetto Poetas 'e Luxi. Ultima e importantissima tappa del lavoro ideato e sviluppato da Susanna Mameli per associazione Anfiteatro Sud, in collaborazione con i gruppi teatrali Bocheteatro di Nuoro e Teatro Tragodia di Mogoro. Poetas 'e Luxi, con diversi appuntamenti a teatro e all'aperto nei fortini di guerra, ha raccontato le opere di tre giganti della cultura sarda: Grazia Deledda, Antonio Gramsci e Sergio Atzeni, poeti che hanno portato lustro all'isola.

In un intenso percorso artistico multimediale, il progetto ha saputo unire la tradizione del teatro e della scena con le innovazioni per dare vita a spettacoli sperimentali realizzati con moderni strumenti come videomapping, la penna grafica e videoinstallazione.

Un progetto che parla di Sardegna ma ha un respiro nazionale e internazionale grazie alla collaborazione con il gruppo di produzione cinematografica polacca "Camera Nera" e alcuni grandi nomi come Michele Pusceddu (curatore di video mapping), Anna Resmini e Carol Rollo, illustratori del Corriere della sera, esperti di penna grafica.

Dopo i successi in terra sarda, il progetto verrà ora presentato a Wroclav, città capitale della cultura nel 2016, con due date, il 13 e 14 aprile, dove il lavoro sinergico portato avanti dalle tre compagnie teatrali, unite dall'amore per l'Isola e per la cultura, verrà presentato al pubblico polacco.

Ivan Murgana

***

https://www.unionesarda.it/sardi-nel-mondo

Potete inviare le vostre lettere, foto, video e notizie a isardinelmondo@unionesarda.it

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...