I SARDI NEL MONDO - EVENTI

torino

Fondazione Gramsci, un concorso sulle parole del pensatore sardo

All'iniziativa aderisce, tra gli organizzatori, l'Associazione dei Sardi di Torino
un giovane antonio gramsci (archivio l unione sarda)
Un giovane Antonio Gramsci (Archivio L'Unione Sarda)

L'Associazione dei Sardi di Torino "A. Gramsci" è tra gli organizzatori del concorso artistico riservato agli studenti e promosso dalla Fondazione Gramsci nell'ambito del progetto HOME, House of Memory and Engagement per il Polo del '900.

A partecipare saranno i ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado, invitati a presentare, attraverso le parole del pensatore sardo "democrazia", "guerre", "antifascismo", "migrazioni", "libertà", "diritti" per esempio, opere d'arte visiva multimediale (progetto, bozzetto od opera) che interpretino alcuni temi trattati da Gramsci nei suoi scritti e caratterizzati da un forte legame con la contemporaneità o ispirate al periodo torinese di Gramsci. Le opere verranno poi votate da un pubblico generico attraverso una piattaforma o su carta attraverso i negozi che aderiscono all'iniziativa.

In base alle preferenze, verranno selezionati tre vincitori i cui lavori potranno essere esposti durante l'edizione 2019 di "Paratissima".

Il concorso prevede inoltre l'assegnazione di un premio in denaro, offerto dall'associazione sardi "A. Gramsci" che andrà all'istituto scolastico dei primi classificati.

L'iscrizione è gratuita e tutte le informazioni possono essere reperite sul sito della Fondazione.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...