I SARDI NEL MONDO - EVENTI

in pellegrinaggio

Da Biella a Pozzomaggiore in onore della beata Edvige Carboni

Gli emigrati piemontesi in trasferta nel paese natale della venerabile innalzata agli onori degli altari da papa Francesco
edvige carboni
Edvige Carboni

Un pellegrinaggio a Pozzomaggiore per rendere onore Edvige Carboni (1880-1952), donna laica che sarà ufficialmente beatificata per volere di Papa Francesco.

È quello che vedrà protagonisti, il prossimo 16 giugno, giorno della cerimonia solenne in Vaticano, gli emigrati sardi residenti in Piemonte iscritti al circolo Su Nuraghe di Biella.

La data da segnarsi sul calendario è quella del 14 giugno, giorno della partenza (il ritorno è invece previsto il 17).

"Ai pozzomaggioresi e ai devoti di Edvige Carboni che fanno capo a Su Nuraghe è offerta la possibilità - spiega una nota - di partecipare all'importante momento festivo che riconosce pubblicamente le eroiche virtù di santità della venerabile sarda. 'Di lei ebbe un altissimo concetto San Pio da Pietralcina, che la considerava "grande" davanti a Dio e, come lui, fu misteriosamente e misticamente chiamata alla croce e alla sofferenza, sino ad essere configurata - afferma Federico Prete Capasso Iorre di Caprara nella presentazione del libro: "Ti chiami Edvige" di Ernesto Madau - a Cristo Crocifisso nella sua carne con il dono delle stimmate nel suo corpo virginale'.

Per informazioni è possibile visitare il sito web del circolo Su Nuraghe di Biella.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...