SARDEGNA IN PARLAMENTO - NOTIZIE

Parere contrario all'odg di Cappellacci (FI) e ritirato per quello di Deidda (FDI) sulla proposta di proroga del servizio Alitalia da e per la Sardegna

Nulla di fatto per i due odg presentati: il problema dell'imminente scadenza della continuità territoriale permane e il governo non si è ancora impegnato per una proroga

"Volevo sfruttare il decreto Alitalia per impegnare il governo - con un ordine del giorno - a prevedere i provvedimenti utili affinché Alitalia garantisca, alla luce del nuovo prestito di 400 milioni,i voli da e per la Sardegna sino a quando non entrerà in vigore la nuova Continuità Territoriale". Così il deputato di Fratelli d'Italia, Salvatore Deidda, che ieri è intervenuto in Aula durante la discussione del disegno di legge di conversione del decreto su Alitalia, per ribadire il suo disappunto su quanto sta avvenendo in Sardegna dove il problema della continuità territoriale si fa sempre più urgente e necessita di risposte concrete da parte del governo. Sullo stesso argomento, Deidda aveva già presentato un'interrogazione  ma "questo era un ordine del giorno che trattava dei trasporti Alitalia, perché dal 16 aprile non avremo più servizi aerei dalla Sardegna verso Roma e Milano perché scade la continuità, e la Commissione europea non si è ancora pronunciata".  "Il ministro venga a riferire in Aula sui trasporti dalla Sicilia e dalla Sardegna, perché nonostante tutto il ministro De Micheli - nonostante poi presentiamo interrogazioni scritte nei vari mesi e a distanza di due mesi l'una dall'altra - ci presenta sempre la solita risposta copia e incolla", ha concluso tra gli applausi del suo gruppo il deputato di FdI.  Ad esprimere il suo disappunto tramite i canali social anche Ugo Cappellacci, deputato di Forza Italia, che ha visto respinto un odg a sua firma che ribadiva la problematica della continuità territoriale e ne richiedeva l'immediata risoluzione.

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...