CRONACA SARDEGNA - AGENDA

Cyberbullismo, una conferenza (a Ozieri) per prevenirlo

studenti e smartphone (foto satta)
Studenti e smartphone (foto Satta)

Una serata dedicata al cyberbullismo e come prevenirlo: si terrà questo mercoledì 26 settembre alle 17, nella sala conferenze dell'Unione dei Comuni del Logudoro in Via De Gasperi, a Ozieri, un seminario dal titolo "Cyberbullismo: la conoscenza come strumento di prevenzione". L'evento, promosso dalla sezione locale del Centro Italiano Femminile, sarà l'occasione per approfondire un tema quanto mai attuale attraverso testimonianze e contributi da parte di diversi esperti: interverranno infatti l'insegnante Elena Ferrara, promotrice e prima firmataria della legge contro il bullismo entrata in vigore nel giugno dell'anno passato, lo psicologo Luca Pisano, referente dell'Osservatorio Cybercrime per la Regione Sardegna e Antonio Polo, della sezione reati informatici della Polizia Postale.

Oltre a questi contributi, la serata vedrà le testimonianze di Alessia, intervistata dal consulente della Coop. Lariso Gianfranco Oppo e l'esibizione del rapper Marco "Aspie" Chirigoni.

"Con questa iniziativa di sensibilizzazione il CIF regionale prosegue nel suo impegno, iniziato già dallo scorso anno, nel contrasto al fenomeno del bullismo in tutte le sue forme, in particolare al cyberbullismo, che appare come una trasposizione del primo, in una forma più ricercata, ma anche più subdola e vigliacca e, pertanto, più pericolosa - spiega Mattia Pericu, presidente regionale del Cif - aggiungendo che: "nessuna persona può sentirsi non toccata o non coinvolta da questa problematica, data la sua vastissima valenza umana e sociale."

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...