CRONACA SARDEGNA - AGENDA

Gli Amici della Musica presentano la nuova stagione concertistica

Un piatto ricco per tutti i gusti. Ecco quanto è pronto a servire l'associazione Amici della Musica.

Tanti gli appuntamenti che vanno da marzo a dicembre, offrendo una vasta scelta di artisti e generi: si apre con la musica di Bach e Vivaldi, suonata da Scipione Sangiovanni il prossimo 27 marzo.

Tra gli artisti al centro del festival c'è poi Debussy, e il grande compositore e clavicembalista Domenico Scarlatti, che sarà al centro del Festival di Musica Contemporanea, presso la Manifattura Tabacchi, grazie al pianista Carlo Palese, il 15 maggio.

Ma non ci sono solo suoni di una volta: previsto anche un concerto dove le launeddas incontreranno flauti e sax, il 12 maggio. E poi sonorità davvero particolari: quella della musica la musica acusmatica, che produce incredibili effetti grazie agli altoparlanti, a cura di Marco Dibeltulu, il 13 maggio; e il 24 l'affascinante suono del theremin, grazie a Thorvald Jørgensen.

Tra gli ospiti eccellenti c'è poi Francesco Libetta, che Enrico Garau, presidente dell'Associazione, definisce "uno dei più grandi pianisti del secolo"; suonerà il prossimo dieci giugno in occasione di Leggendo Metropolitano.

Previsto anche il concerto dei Bizzarria Ensamble, il gruppo di archi del Conservatorio, mentre per la seconda parte della stagione è da citare un virtuoso del mandolino, Emanuele Buzi, che l'11 ottobre si esibirà su Vivaldi. Seguirà il grande Quartetto Adorno, il 18 ottobre.

Poi ancora tanti appuntamenti, e si chiuderà in bellezza con un vero concerto di capodanno, il 31 dicembre al Conservatorio di Cagliari, sulle note di Strauss grazie a Francesco Libetta.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...