SALUTE

La manifestazione

Donne in marcia contro l'endometriosi: appuntamento a Cagliari

Una patologia grave ed invalidante, di cui ancora troppo poco si parla
immagine simbolo (foto da google)
Immagine simbolo (foto da Google)

Donne in marcia contro l'endometriosi. Una patologia grave ed invalidante, determinata dall'accumulo anomalo di cellule endometriali fuori dall'utero, ma di cui in Italia ancora troppo poco si parla.

L'appuntamento è per sabato 30 marzo a Cagliari, con partenza alle 15 da Marina piccola. Un'occasione che arriva in concomitanza con la più allargata manifestazione nazionale in programma in parallelo a Roma.

Si stima che oggi in Italia a soffrire di questa malattia sia una donna su dieci. E il 30% delle pazienti colpite soffre anche di sterilità, seppur non esista fra i due aspetti una comprovata correlazione diretta.

Certo è che l'endometriosi in diversi modi intacca l'apparato riproduttivo femminile, i tessuti coinvolti nell'attecchimento degli embrioni e le riserve ovariche, portando così, quando scarse, all'impossibilità di fecondazione.

Un tema, dunque, che necessita attenzione e approfondimento, con le donne in prima linea per affermare il diritto ad una maggiore attenzione e sensibilità sul tema.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...