SALUTE

I medici: "Tecnicamente riuscito" il primo trapianto di faccia in Italia

fabio santanelli di pompeo responsabile dell unit operativa di chirurgia plastica dell a o sant andrea di roma e benedetto longo che fa parte della stessa unit operativa (foto ansa)
Fabio Santanelli di Pompeo, responsabile dell'Unità Operativa di Chirurgia Plastica dell'A.O. Sant'Andrea di Roma, e Benedetto Longo, che fa parte della stessa unità operativa (foto Ansa)

È tecnicamente riuscito, dopo oltre 20 ore di sala operatoria, il primo trapianto allogenico facciale portato a termine all'ospedale Sant'Andrea di Roma.

L'intervento è terminato alle 5 di stamattina ed è stato compiuto su una 49enne affetta da neurofibromatosi di tipo I, malattia genetica che interessa manifestazioni a livello cutaneo, oculare e nervoso.

La paziente è in coma farmacologico indotto e la prognosi resta riservata.

La donatrice è invece una 21enne.

"L'équipe, composta da chirurghi e anestesisti, coadiuvati da infermieri strumentisti che si sono alternati in sala, ha operato complessivamente per 27 ore - si legge nel bolletino medico -. Sottoposta a terapia immunosoppressiva antirigetto, la paziente è attualmente in coma farmacologico indotto e rimarrà in isolamento presso la Terapia Intesiva".

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...