POLITICA

Redditi dei ministri: Fedeli la più ricca, ultima è Beatrice Lorenzin

Valeria fedeli, titolare del dicastero dell'Istruzione, è la più ricca del governo Gentiloni. La meno ricca è un'altra donna, il ministro della Salute Beatrice Lorenzin.

È quanto si evince dalla documentazione patrimoniale pubblicata oggi sul sito del Parlamento.

La Fedeli nel 2017 ha dichiarato un reddito imponibile di 182016 euro, alle sue spalle si piazza il ministro allo Sviluppo Economico Carlo Calenda, con 166264 euro.

Sul terzo gradino del podio c'è Anna Finocchiaro, ministro per il Rapporti con il Parlamento, con 151672 euro.

Seguono Dario Franceschini (Cultura) con 145044 euro, Pier Carlo Padoan (Economia) con 122457 euro.

In sesta posizione si piazza il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, con 107401 euro. A seguire il ministro del Lavoro Giuliano Poletti con 104435 euro, Graziano Delrio (Trasporti e Infrastrutture) con 102890 euro, e il ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti con 101006 euro.

Beatrice Lorenzin, la più "povera", ha dichiarato invece 91888 euro.

Tutti gli altri componenti della squadra di governo sfiorano ma non superano i 100mila euro: Andrea Orlando (Giustizia) 94709, la sottosegretaria Boschi si attesta a quota 95971. Il segretario reggente del Pd Maurizio Martina, fresco di dimissioni dal ministero dell'Agricoltura, ha dichiarato 98441 euro. Trenta euro in più di lui ha dichiarato il ministro dello Sport Luca Lotti.

Alfano (Esteri) ha dichiarato 98478 euro, la Pinotti (Difesa) 96458, Marianna Madia ne ha dichiarati 99.519.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...