POLITICA

verso il voto

Regionali, ultimo sprint: ecco gli appuntamenti dei big

In Sardegna Salvini, Berlusconi, Meloni e Di Maio. Zedda e il centrosinistra in Fiera

Big della politica nazionale in Sardegna per lo sprint finale della campagna elettorale che si concluderà domenica 24 con il voto per il rinnovo di consiglio regionale e giunta.

Di seguito, i principali appuntamenti in agenda.

Massimo Zedda e il centrosinistra hanno organizzato un evento alla Fiera di Cagliari, in programma, oggi, giovedì 21, dalle 18.

Domani, venerdì, Zedda sarà invece a Sassari, al teatro Comunale di piazzale dei Cappuccini, alle 18.

Sempre oggi, sponda centrodestra, Matteo Salvini, dopo le tappe di Iglesias e Assemini, sarà in piazza del Carmine a Cagliari, alle 18, assieme al candidato Christian Solinas.

Era atteso a Sassari e a Oristano il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi che, però, sarà nel pomeriggio di oggi soltanto a Cagliari. La sua agenda ha avuto una serie di aggiornamenti nelle ultime ore.

E poi, Giorgia Meloni: la numero uno di Fratelli d'Italia, sarà a Cagliari, al T Hotel, nel pomeriggio, dove parteciperà a una conferenza stampa congiunta con Salvini e Berlusconi.

Il candidato del Movimento 5Stelle Francesco Desogus, dopo una mattinata nei mercati di Sestu, nel pomeriggio di oggi sarà a Cagliari per incontrare i rappresentanti di categorie produttive, associazioni di categoria e gruppi di cittadini. La giornata si concluderà alle 18 a Sarroch in via Sa Ruxi.

Domani, venerdì 22, sarà invece la volta di Luigi Di Maio. Il ministro del Lavoro e capo politico del Movimento 5 Stelle, protagonista assieme allo stesso Desogus di un evento organizzato allo stesso T Hotel di Cagliari, con inizio alle 19.30.

Per Paolo Maninchedda, candidato del Partito dei Sardi, appuntamento, oggi, alle 12.30, al mercato ortofrutticolo di Sestu e alle 18,30 all'Exmà di Serrenti.

Venerdì 22, ore 19, a Thiesi, nella sala Aligi Sassu, è fissato invece l'appuntamento con l'evento di chiusura della campagna elettorale del Pds.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...