POLITICA

Parlamento Ue

Il Pd sottoscrive il manifesto europeista di Calenda

Tra i firmatari del documento anche il governatore Pigliaru
carlo calenda (ansa)
Carlo Calenda (Ansa)

"Sottoscriverò a nome del Pd il manifesto 'Siamo europei' promosso da Carlo Calenda. Ho condiviso questa scelta con Nicola Zingaretti, Maurizio Martina e Roberto Giachetti: il Pd dunque ne assume i contenuti".

Lo ha annunciato su Twitter Matteo Orfini.

Il tweet di Matteo Orfini

Il presidente del partito ha spiegato che tutti e tre i candidati in corsa per le primarie, in programma il 3 marzo, hanno aderito al documento presentato lo scorso gennaio dall'ex ministro dello Sviluppo economico, per la costituzione di una lista unica delle forze politiche e civiche europeiste alle prossime elezioni per il rinnovo del Parlamento di Bruxelles.

Tra i primi firmatari, il governatore della Sardegna Francesco Pigliaru, l'ex lavoratore Alcoa Pierfrancesco Sedda, l'ex premier Paolo Gentiloni, l'ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia e il suo successore Beppe Sala, il primo cittadino di Firenze Dario Nardella.

"Iniziamo da qui - ha aggiunto Orfini - per lanciare la sfida ai populisti. Nei prossimi giorni incontrerò i segretari regionali per avviare il percorso e convocherò un tavolo con i nostri parlamentari europei e italiani per elaborare il contributo programmatico con il quale il Pd affronterà la sfida".

"Il nostro è un grande paese fondatore dell'Unione Europea, protagonista dell'evoluzione di questo progetto nell'arco di più di 60 anni. E protagonisti dobbiamo rimanere fino al conseguimento degli Stati Uniti d'Europa, per quanto distante questo traguardo possa oggi apparire", recita un passo del manifesto.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...