POLITICA

verso il voto

Weekend elettorale nell'Isola: a Porto Torres sbarca Di Maio

Previsti dibattiti e faccia a faccia. Lega in piazza coi gazebo. Zedda atteso a Nuoro
di maio zedda salvini (ansa)
Di Maio, Zedda, Salvini (Ansa)

Raffica di appuntamenti elettorali, in Sardegna, in vista del voto suppletivo di domenica 20 gennaio e di quello regionale, in programma il 24 febbraio.

Questa mattina, a Cagliari, il primo confronto tra i sette candidati governatori, organizzato dalla Pastorale per il Lavoro nella chiesa di Santa Restituta.

Tema del faccia a faccia saranno proprio l'occupazione e i piani per lo sviluppo dell'Isola.

Ma oggi è anche il giorno di Luigi Di Maio: il vicepremier capo politico del Movimento 5 Stelle arriva a Porto Torres assieme al ministro dei Rapporti con il Parlamento Riccardo Fraccaro. Dopo l'incontro con il sindaco pentastellato Sean Wheeler, Di Maio si sposterà a Gonnostramatza. Quindi rotta verso Cagliari, per un evento in piazza San Cosimo.

Ancora: a Oristano è prevista la direzione regionale del Partito democratico, per definire le strategie della campagna elettorale, mentre a Nuoro, domani, è atteso Massimo Zedda.

Infine, la Lega. L'arrivo di Matteo Salvini a sostegno della candidatura di Christian Solinas è fissato per mercoledì 16.

Nell'attesa, la Lega sarda scende in piazza questo weekend con oltre 35 gazebo informativi a sostegno dell'azione di governo del ministro dell'Interno, in particolare per quel che riguarda sicurezza e immigrazione.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...