POLITICA

Il caso

Rifiuti, Salvini: "Sui termovalorizzatori troveremo l'intesa con Di Maio"

I due vicepremier si incontreranno a Caserta per la firma del protocollo
di maio e salvini (ansa)
Di Maio e Salvini (Ansa)

"Nel contratto è vero che c'è il superamento dei termovalorizzatori, ma intanto siamo nel 2018 e sono sicuro che, come abbiamo fatto in questi mesi, con Di Maio troveremo un'intesa per il bene del Paese": si dice ottimista il ministro dell'Interno Matteo Salvini sulla questione rifiuti.

Il vicepremier ha parlato da Milano dove partecipa al convegno Vivite.

"L'obiettivo è bruciare sempre meno e andare sempre meno in discarica e differenziare sempre di più - ha aggiunto - , ma intanto siccome siamo al governo per risolvere i problemi e a Napoli e in Campania pagano la tassa rifiuti come in tutta Italia, è giusto dare a loro questa possibilità, che hanno tutte le altre regioni italiane".

Salvini e Di Maio si incontreranno lunedì pomeriggio in Prefettura a Caserta con il premier Giuseppe Conte per la firma di un "protocollo d'intesa per un'azione urgente nella Terra dei fuochi" e il ministro leghista a tal proposito si dice "fiducioso".

Il leader leghista ha trovato il tempo di replicare anche alle parole di Di Maio che in un'intervista al Corriere della Sera ha detto "finché Salvini non mi chiede nulla su Berlusconi andrà tutto bene". Salvini ha assicurato: "Non ho niente da chiedere per Berlusconi".

(Unioneonline/s.a.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...