CRONACA ITALIANA

Tgr, suicida il vicedirettore Petruccioli
L'ultima mail indirizzata alla moglie

Il vicedirettore della Testata giornalistica regionale della Rai, Paolo Petruccioli, si è suicidato lunedì mattina lanciandosi da una finestra degli uffici Rai di Borgo Sant'Angelo a Roma.
paolo petruccioli
Paolo Petruccioli

Dietro il terribile gesto ci potrebbero essere dei dissapori con la moglie. Secondo quanto accertato dagli investigatori, i quali hanno sentito colleghi ed amici del giornalista, una causa del gesto potrebbe essere proprio il non più idilliaco rapporto con la coniuge. Quest'ultima, destinataria dell'ultima mail scritta da Petruccioli, avrebbe tentato di tutto per evitare la tragedia.

CORDOGLIO - "L'Associazione stampa romana esprime profondo cordoglio per l'improvvisa e immatura scomparsa del collega Paolo Petruccioli - scrive in una nota Asr - , vicedirettore della testata giornalista regionale della Rai. Il collega ha posto fine alla sua vita a soli 57 anni, lavorava in Rai dal 1982 e con il suo lavoro aveva contribuito, prima di passare alla TGR, alla nascita e allo sviluppo del Televideo, primo servizio di teletext in Italia. L'Asr si stringe con affetto attorno alla famiglia e ai colleghi della redazione colpiti da questo tragico evento".

"Nella sua carriera in Rai, Paolo Petruccioli ha lavorato per cinque anni anche nella redazione del Giornale Radio". Lo ricorda così in una nota il comitato di redazione del Gr Rai, sottolineando che Petruccioli "é stato per tutti un esempio di serietà, competenza e generosità umana e professionale. Noi del Giornale Radio lo ricordiamo con profondo affetto e abbracciamo idealmente tutta la famiglia di Paolo".


UOL Unione OnLine







Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...