NEL MONDO

Poligoni, il drone vola in Sardegna
Test da Decimo a Perdasdefogu

Tappa nell'Isola per l'avveniristico velivolo da combattimento senza pilota, realizzato con tecnologia interamente europea.
il drone neuron nei cieli sardi (foto mallei zanda)
Il drone nEUROn nei cieli sardi (foto Mallei - Zanda)

La Sardegna teatro del rodaggio dell'ultimo, avveniristico drone da combattimento "nEUROn Ucav". Lo conferma il sito specializzato The Aviationist. Il velivolo senza pilota, sviluppato dall'azienda francese Dassault, nell'ambito di un progetto che vede coinvolte Francia, Italia, Svezia, Spagna, Svizzera e Grecia, sta svolgendo una serie di test tra la base di Decimomannu e il poligono di Perdasdefogu, dopo una prima sessione di prove nella base transalpina di Istres. Dopo la tappa nei cieli dell'Isola, il drone verrà spostato in Svezia, per ulteriori test sulle armi. Il progetto nEUROn Ucav (acronimo di Unmanned Combat Aerial Veichle) è stato avviato negli anni scorsi ed è finalizzato alla realizzazione di droni da combattimento con tecnologia e partnership interamente europee.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...