SERVIZI ALLE IMPRESE - LAVORO

Cagliari, un voucher per le imprese che puntano sul digitale

C'è tempo fino al 21 settembre di quest'anno per fare domanda e ottenere il contributo relativo al "Bando voucher digitali I4.0".

L'iniziativa della Camera di Commercio di Cagliari, nell'ambito del progetto Punto Impresa Digitale (PID), si propone di promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale.

Il progetto è indirizzato alle micro, piccole e medie imprese, di tutti i settori economici, attive nella provincia cagliaritana e finanzia l'utilizzo da parte di queste aziende di servizi di formazione e consulenza, per l'introduzione delle tecnologie digitali.

Le agevolazioni saranno concesse alle imprese sotto forma di voucher, pari al 60% delle spese giudicate ammissibili per la formazione e al 50% di quelle per la consulenza in materia di innovazione.

Al centro i temi della manifattura additiva, della realtà aumentata e virtuale, della simulazione, dell'Internet delle Cose e dei Big data.

L'investimento minimo previsto è di 2.500 euro, mentre il contributo massimo che è possibile ottenere è di 7.500 euro.

Le risorse disponibili per il bando ammontano complessivamente a 90.000 euro.

I dettagli sul sito della Camera di Commercio di Cagliari.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...