ECONOMIA

Agricoltura sarda in ginocchio, Coldiretti: "Non pioveva così da 70 anni"

campagne allagate nell oristanese
Campagne allagate nell'Oristanese

È da quasi settanta anni che non si verificava nell'Oristanese una pioggia di questa portata.

Lo rende noto la Coldiretti di Oristano commentando le statistiche che hanno accompagnato le condizioni meteo del mese di maggio.

Il presidente provinciale e il vice direttore della Federazione agricola Giovanni Murru ed Emanuele Spanò si dicono preoccupati per le continue e incessanti piogge che si ripetono nelle campagne della provincia.

"Le strette relazioni e interlocuzioni con sindaci e amministratori locali, nonché con le aziende agricole - spiegano i due dirigenti della Coldiretti - disegnano una mappa del disagio ampia e complessa. Gli allagamenti dei primi di maggio con la perdita degli investimenti per semine e coltivazioni si sommano ad ulteriori problematiche. Il rischio è che numerose colture siano state già compromesse o che i ritardi nelle coltivazioni creeranno comunque un serio disagio, con perdita di prodotto o qualità, incidendo pesantemente nell' economia delle aziende della intera provincia".

Secondo la Coldiretti i settori maggiormente colpiti sono le foraggere e i pascoli, la risicoltura, le ortive, i cereali, la frutticoltura, viticoltura e l'apicoltura.

"Il rischio concreto è una ulteriore perdita delle produzioni in essere - spiegano Murru e Sanò - con acuite problematiche di natura sanitaria che aggraveranno costi e lavoro. Le ulteriori piogge di questi giorni accentuano le rimarcate situazioni di difficoltà nelle campagne. Le statistiche sulla piovosità del mese di maggio - sottolineano - ci fanno capire la eccezionalità del fenomeno".

A fronte di una media mensile provinciale di 40/50 mm si è passati nei soli primi tre giorni di maggio a una media di 200 mm per raggiungere (finora) i 300/350 mm in quasi tutto il territorio oristanese.

Una situazione eccezionale verificatasi solo nei primi anni '50. Coldiretti ritiene indispensabile un attento monitoraggio da parte degli enti preposti a tutela dei comparti agricoli che rappresentano l'asse portante economico e occupazionale della Provincia di Oristano.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...