ECONOMIA

"Troppi bagagli gratis in stiva", Ryanair pronta a cambiare (di nuovo) le regole

Nuova stretta sui bagagli da parte di Ryanair.

Secondo alcune indiscrezioni, la compagnia aerea low-cost sarebbe pronta a cambiare nuovamente le regole dopo l'ultima rivoluzione dello scorso gennaio, in seguito alla quale la società irlandese aveva vietato ai suoi passeggeri di portare a bordo due bagagli a mano, costringendoli a depositare il più grande nella stiva, senza però costi aggiuntivi.

Una decisione che però ora sarebbe stata messa in discussione dal vertice perché, come ha spiegato l'amministratore delegato Michael O'Leary, "sta creando alcuni problemi sul lato della gestione dei bagagli, soprattutto nei periodi di picco, come i fine settimana lunghi o i mesi estivi".

Il Ceo della compagnia ha fatto inoltre sapere che su alcuni voli il personale di bordo sarebbe costretto a mettere in stiva fino a 120 colli. Un numero considerato eccessivo e difficile da gestire.

Proprio per questo il manager si sta riservando di "tornare a ragionare sulla questione".

D'alta parte la policy presenta anche molti lati positivi: oltre al gradimento dei clienti, secondo Ryanair, sui voli non si verifica più un "sovraffollamento" di bagagli nelle cappelliere o sotto i sedili.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...