ECONOMIA

Dazi, la Cina taglia le tariffe sull'import auto dal 25 al 15 per cento

Il presidente cinese Xi Jinping aveva annunciato, all'inizio di aprile, che quest'anno ci sarebbe stato un "notevole" calo delle tariffe doganali della Cina sulle automobili, ma senza fornire cifre o un calendario precisi.

In una nota, il Ministero ha spiegato che le tariffe saranno ridotte anche per l'importazione di ricambi auto.

Questa decisione è stata presa "per perseguire riforme e apertura, per promuovere la riforma dal lato dell'offerta e la trasformazione e la modernizzazione del settore e per rispondere alla domanda dei consumatori".

Le auto importate in Cina sono state finora soggette a una tassa del 25%: un pomo della discordia con Washington, che il presidente Donald Trump cita volentieri come esempio per denunciare la politica commerciale "protezionista" del colosso asiatico.

Gli Stati Uniti impongono dazi del 2,5% sulle importazioni di automobili.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...