ECONOMIA

Copagri Nord Sardegna: "È allarme per il ribasso del prezzo del latte ovino"

A Villanova Monteleone si è tenuta la riunione organizzata dalla Confederazione Produttori Agricoli COPAGRI del Nord Sardegna.

Durante l'incontro sono state analizzate le maggiori problematiche che il comparto agricolo sta attraversando e le numerose vertenze ancora aperte in Regione sul comparto.

Tra queste, i finanziamenti considerati insufficienti o mai arrivati alle aziende agricole, i mancati indennizzi agli operatori del settore dell'allevamento bovino stanziati in seguito alla crisi siccità dello scorso anno.

A proposito dell'allarme lingua blu, i partecipanti hanno invece sottolineato come gli indennizzi previsti dalla Regione - 50 euro a capo morto e di 3 euro per i capi vivi nel gregge infetto - siano considerati insoddisfacenti.

Infine, grande preoccupazione è stata espressa a proposito del tema del prezzo del latte ovino nel 2018, che tende al ribasso, mettendo in ginocchio gli allevatore.

Copagri chiede invece di tentare di tenere un prezzo medio per almeno 5 anni anche attraverso la mediazione dell'Organismo Interprofessionale Latte Ovino Sardo.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...