ECONOMIA

"Traghetti per la Sardegna sempre più cari", la denuncia di Federconsumatori

il porto di cagliari
Il porto di Cagliari

"Continuano indisturbati gli aumenti dei costi per i traghetti che hanno come destinazione la Sardegna".

La denuncia viene da Federconsumatori, che fa riferimento all'interrogazione parlamentare del 2016 di due senatori del Pd, Marco Filippi, capogruppo in commissione Trasporti, e Silvio Lai, in merito al prezzo dei biglietti per le tratte sarde verso i porti di Genova, Livorno e Civitavecchia.

"Lo Stato - affermano i due parlamentari - aumenta il sostegno al trasporto marittimo, aumenta la concorrenza tra compagnie, l'inflazione è pari a zero, i prezzi di tutti prodotti rimangono stagnanti eppure il costo dei collegamenti marittimi da e per la Sardegna resta altissimo e nella maggioranza dei casi aumenta anche quest'anno. È un fatto insostenibile per il quale chiediamo l'intervento urgente del Governo".

L'associazione dei consumatori cita poi anche la segnalazione di un cittadino relativa al caro-traghetti della stagione estiva, con un aumento delle tariffe che, nel suo caso, è stato pari al 117,24%: ''Nel mese di febbraio 2017 la tratta Livorno-Olbia andata e ritorno, cabina 2 posti esterna con auto al seguito sotto i 4 metri e tariffa nativi, costava 318,68 euro a cui è stato aggiunto un buono sconto di 65,83 euro da utilizzare entro il 21/12/2017. In data 2/7/2017 stessa tratta e stesse modalità il costo è di 692,31 euro e alla richiesta di usufruire dello sconto inviatomi, mi è stato riferito che non ci sono più posti disponibili".

La situazione non sembra essere cambiata neppure quest'anno.

Un utente ha fatto una nuova segnalazione a Federconsumatori: "Purtroppo ho notato che anche quest'anno i prezzi dell'attraversata da Genova a Olbia sono di nuovo aumentati e di parecchio. Quest'anno il costo con auto e cabina, andata e ritorno per due persone è di 703.27 euro un prezzo a giugno veramente esagerato. Il costo dell'auto andata e ritorno, due anni fa costava 80 euro e quest'anno la bellezza di 250 euro".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...